Come morire felici

 25,00

Prepararsi alla sfida più grande.

Lama Zopa Rinpoce

Esaurito

Categoria: Tag: , ,

Come morire felici è probabilmente uno dei testi più letti e conosciuti di Lama Zopa Rinpoce, guida spirituale dell’FPMT.

La morte è forse l’ultimo grande tabù ancora ben radicato nella cultura occidentale. Se ne parla poco e malvolentieri e la si affronta solo quando ormai è inevitabile. Per la millenaria tradizione buddhista, la morte rappresenta invece una straordinaria opportunità di crescita spirituale.

Con garbo, ironia e profonda saggezza, Lama Zopa Rinpoce ci conduce per mano alla scoperta di questo mistero affascinante, rivelandoci da un lato come affrontare la morte con una mente serena e curiosa e dall’altro istruendoci sulle pratiche, le preghiere e i rituali a cui ci si può affidare per prepararsi a vivere la morte nella pienezza del suo potenziale di illuminazione.

 

Autore

  • Lama Zopa Rinpoce è uno dei maestri di Buddhismo tibetano più rinomati a livello internazionale. Nato nel 1946 in Nepal, a tre anni è stato riconosciuto come reincarnazione di Kunsang Yeshe, il lama di Lawdo del lignaggio buddhista Nyngma. All'età di dieci anni durante un viaggio con lo zio decise di fermarsi in Tibet a studiare e meditare nel monastero di Domo Ghesce Rinpoce, dove rimase fino a quando l'occupazione cinese lo obbligò a fuggire in Buthan. Conobbe quello che sarebbe diventato il suo maestro principale, Lama Thubten Yeshe, nel campo profughi di Buxa Duar, nel Bengala occidentale (India) e insieme nel 1967 fondarono in Nepal i monasteri di Kopan e di Lawdo. Nel 1974, sempre con Lama Yeshe, Rinpoce istituì la Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana (FPMT), un network interna­zionale di centri e progetti di Dharma.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Come morire felici”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello