COD ELM7jtOAXXyVg2yMy Categoria Tag ,

Virtù e realtà

Lama Zopa Rinpoce
Virtù e realtà
Metodo e saggezza nella pratica del Dharma
Traduzione di Ivano Colombo
brossura, 120 pp., bianco e nero
isbn 979-12-80233-22-6

 12,00

Disponibilità: Disponibile

L’intero Dharma, gli insegnamenti del Buddha, può essere diviso in due categorie: il metodo vasto e la saggezza profonda. Il lignaggio del metodo passò da Buddha Shakyamuni a Maitreya e, attraverso i grandi pandita indiani come Asanga, Vasubandhu, Haribhadra e Suvarnadvipi, al grande Atisha, che li portò in Tibet.
Allo stesso modo, il lignaggio della saggezza passò dal Buddha a Manjushri e di nuovo fino ad Atisha, attraverso pandita come Nagarjuna e Chandrakirti.

In Tibet, Atisha organizzò gli insegnamenti del Buddha in una sequenza che divenne nota come gli stadi del sentiero per l’illuminazione (lam rim), la cui essenza è il metodo e la saggezza. Questo sentiero ha tre aspetti principali: rinuncia, bodhicitta e retta visione. La tradizione Kadampa, fondata da Atisha, divenne la base della scuola Gelug del Buddhismo tibetano, a sua volta fondata nel XV secolo dallo studioso e yogi illuminato Lama Je Tzong Khapa. Questa tradizione vive oggi nelle menti e negli insegnamenti di grandi maestri come Sua Santità il Dalai Lama e di altri meravigliosi insegnanti della tradizione Gelug, di cui Lama Thubten Zopa Rinpoce, l’autore di questo libro, è uno dei più noti.

Questo libro, Virtù e realtà, contiene i metodi per trasformare le azioni quotidiane nella causa dell’illuminazione, la rabbia nella pazienza e la visione ordinaria dei fenomeni come intrinsecamente esistenti nella saggezza che realizza la vacuità. Include anche diverse meditazioni guidate da Rinpoce, anche se tutto nel libro è un argomento di meditazione.

Sarebbe difficile trovare una spiegazione più semplice, chiara e pratica dei due sentieri fondamentali della compassione e della saggezza, rispetto a quella che Lama Zopa Rinpoce ci offre in Virtù e realtà.

Carrello