Il cuore del sentiero

 28,00

Senza la devozione al guru, nulla avviene – né realizzazioni, né la liberazione, né l’illuminazione – proprio come senza le radici dell’albero non ci possono essere tronco, rami, foglie o frutti. Tutto, perfino l’illuminazione, dipende dalla devozione al guru.

 

Il cuore del sentiero propone insegnamenti estesi sulla devozione al guru dati da Lama Zopa Rinpoce, un esempio contemporaneo di cosa sia la pratica. Rinpoce spiega l’importanza del maestro spirituale, consiglia sul modo corretto per sviluppare un legame allievo-insegnante e offre un commentario su ogni sottotema sulla tradizionale devozione al guru nel Lam rim di Lama Tzong Khapa. Tratto da più di cinquanta insegnamenti diversi, questo libro è il risultato di sette anni di editing da parte della Ven. Ailsa Cameron.

___________________________

Edizione: brossura
Pagine: 640
ISBN: 978-88-942873-8-7

Autore

  • Lama Zopa Rinpoce è uno dei maestri di Buddhismo tibetano più rinomati a livello internazionale. Nato nel 1946 in Nepal, a tre anni è stato riconosciuto come reincarnazione di Kunsang Yeshe, il lama di Lawdo del lignaggio buddhista Nyngma. All'età di dieci anni durante un viaggio con lo zio decise di fermarsi in Tibet a studiare e meditare nel monastero di Domo Ghesce Rinpoce, dove rimase fino a quando l'occupazione cinese lo obbligò a fuggire in Buthan. Conobbe quello che sarebbe diventato il suo maestro principale, Lama Thubten Yeshe, nel campo profughi di Buxa Duar, nel Bengala occidentale (India) e insieme nel 1967 fondarono in Nepal i monasteri di Kopan e di Lawdo. Nel 1974, sempre con Lama Yeshe, Rinpoce istituì la Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana (FPMT), un network interna­zionale di centri e progetti di Dharma.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il cuore del sentiero”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello