Il XIV Dalai Lama

L’ordine dei Gelugpa (dge lugs pa) del Buddhismo tibetano fu fondato all’inizio del XV secolo da Tsong Khapa (1357-1419) nella regione di Lhasa, la capitale del Tibet. Egli fondò un’università monastica sul monte Dga’ idan («il gioioso») nel 1409, e perciò la sua setta venne chiamata in origine la Via Gioiosa (Dga’ ldan pa’i lugs) e […]

Pubblichiamo un’anticipazione tratta dal terzo volume della collana “Saggezza e compassione” di Sua Santità il XIV Dalai Lama intitolato Samsara, Nirvana e natura di Buddha. Il libro sarò disponibile entro ottobre. Come per qualsiasi attività, l’atteggiamento e la motivazione con cui studiamo e pratichiamo il Buddhadharma determinano il valore delle nostre azioni. Tenere a mente i

Le basi della pratica buddhista: studiare, riflettere, meditare

Siamo lieti di anticiparvi alcuni passaggi tratti dalla prefazione del volume di prossima pubblicazione Le basi della pratica buddhista – Studiare, riflettere, meditare. Il secondo della collana di Sua Santità il XIV Dalai Lama Saggezza e compassione (il primo è I primi passi sul sentiero buddhista). Avete tra le mani il secondo volume della collana Saggezza

Un breve estratto dal dodicesimo capitolo del libro di Sua Santità il Dalai Lama e della Venerabile Thubten Chodron – I primi passi sul sentiero buddhista. L’argomento: come essere buddhisti del XXI secolo. Siamo esseri limitati. Non sempre sappiamo che cosa è meglio per gli altri. A volte le nostre scelte e il nostro punto di

Il riconoscimento dell'Oceano di Saggezza

Un breve estratto dal libro di Piero Verni appena pubblicato – Il sorriso e la saggezza – Dalai Lama, biografia autorizzata – in cui Sua Santità ricorda i giorni del suo riconoscimento. «Poco prima che io nascessi», ricorda il Dalai Lama, «alla mia famiglia erano capitate alcune disgrazie. Mio padre giaceva a letto ammalato da circa

L’eredità dei Tulku Cosa sono i tulku? Quale eredità consegnano al XXI secolo e al Tibet contemporaneo?  Ce lo spiega Sua Santità il XIV Dalai Lama, Tenzin Gyatso, la massima autorità del Buddhismo tibetano.  In questo video, girato da Piero Verni, Sua Santità spiega questa  caratteristica peculiare della tradizione buddhista del Tibet.  È uno dei temi

Il brano che segue è estratto da uno dei nostri ultimi libri, La visione interiore. Tra i temi che si affrontano in questo testo, c’è il rapporto tra Scienza e Buddhismo, due mondi apparentemente molto distanti che però hanno trovato negli anni la capacità di comunicare e di confrontarsi, anche grazie all’impegno del Dalai Lama. Leggiamo

Ogni volta che gli amici a volte mi chiedono di risolvere i problemi nel mondo usando qualche “potere magico” sempre rispondo che il Dalai Lama non ha poteri magici. Se li avessi, non avrei mai mal di gambe o mal di gola! Noi esseri umani siamo tutti uguali: sperimentiamo le stesse paure, le stesse speranze, le

Carrello